IC 16 Valpantena - Verona

vric887003@pec.istruzione.it

IBAN IC16 Valpantena - IT66 Y030 6911 7141 0000 0046 025
Codice univoco IC 16 Valpantena: UFTKP2

L’assessorato allo sport del comune e l’ufficio scolastico territoriale di Verona, insieme a Gardaland Sea Life Aquarium, hanno promosso l'iniziativa del concorso collegato al Progetto in Acqua per Crescere, in occasione dela giornata mondiale dell’acqua.

In allegato il comunicato stampa pubblicato in occasione della premiazione, avvenuta il 22 marzo, che ha visto vincitrice la classe 1A della scuola media Caperle.

Alleghiamo anche l'articolo de l'Arena di giovedì 14 marzo scorso sull'iniziativa svolta con i ragazzi della scuola secondaria di primo grado "A. Caperle".

 

Attachments:
Download this file (rs_piu_alcool_meno_gusto.pdf)rs_piu_alcool_meno_gusto.pdf[ ]146 kB

Le buone idee nascono sempre da un’esperienza. A volte nemmeno tanto positiva. A quanti è capitato, durante le afose sere estive, di vedere giovanissimi adolescenti bere con fare esperto spritz e birre, o ancora condividere bottiglie di vino rosso con gli amici, per poi perdere il controllo e arrivare perfino a sentirsi male? Proprio davanti a una ragazzina talmente ubriaca da non essere in grado di andarsene con le proprie gambe dalla sagra del paese, un gruppo di genitori ha sentito il bisogno di interrogarsi su quanto visto e di dar vita a una proposta concreta con cui far fronte a un disagio. Disagio che è fin troppo reale se, come dice l’Istituto superiore di sanità, circa uno su cinque dei casi di intossicazione acuta alcolica che giungono ai Pronto Soccorso italiani riguardano ragazzi al di sotto dei 14 anni.

I bambini rendono omaggio ai Caduti. E dicono: “Gli adulti non ne capiscono il valore”.

Di Elisa Innocenti - Da L’Arena di Verona di martedì 6 novembre, pag. 12 (Cronaca)

Il trattamento subito dal monumento ai Caduti di Novaglie ha molto colpito i bambini della zona, che hanno chiesto alle maestre di poter rendere omaggio alla lapide con i nomi di quanti hanno dato la vita nelle due Guerre mondiali.

Il monumento, che era appena stato restaurato dal gruppo Alpini della frazione, a spese loro e della comunità, è stato imbrattato con vernice rossa, come se stesse sanguinando, nella notte tra venerdì e sabato. Ieri mattina (lunedi), gli alunni della scuola primaria di Novaglie si sono voluti recare al monumento, per rispondere concretamente all’atto.

“Sono stati gli stessi bambini a chiedere di testimoniare la loro solidarietà”, racconta il presidente della sezione Alpini di Novaglie, Mario Bentivoglio. “A settembre, infatti, avevamo invitato tutte le classi per l’inaugurazione, dopo i lavori di ristrutturazione del monumento”.

Accompagnati dalle insegnanti e dalla Dirigente scolastica, Nicoletta Morbioli, i bambini hanno cantato l’Inno di Mameli, assistito all’alzabandiera ed hanno riflettuto sul significato del 4 novembre e sulle motivazioni di un gesto che ha colpito il ricordo del sacrificio di tante giovani vite.

“i bambini hanno osservato che i monumenti non servono per inneggiare alla guerra, ma per ricordarci quanto è importante il valore della pace” riflette la Dirigente scolastica. “Se l’hanno capito i bambini, perché fanno fatica a capirlo gli adulti?”

È stato pubblicato oggi su "L'Arena" l'articolo in allegato, riguardante il premio teatrale vinto dall'attuale 3B delle scuole medie Caperle, per merito del quale, l'intera classe sarà ad Ostuni per un viaggio premio di una settimana.

Attachments:
Download this file (rs_marinando_arena_9_9_2012.pdf)rs_marinando_arena_9_9_2012.pdf[ ]296 kB

Anche quest'anno, e precisamente ieri, presso Palazzo Barbieri, si è svolta la premiazione del concorso indetto dall'Assessorato alle Politiche Giovanili: "Premio Pagella d'oro" volto a premiare il miglior studente di ogni scuola media del Comune di Verona. Per noi è risultata "Pagella d'oro per l'a.s. 2011/2012" l'alunna Anna Peruso di classe IIIA. Alleghiamo l'articolo de "L'Arena" di oggi su questa lodevole iniziativa del Comune di Verona.

Complimenti ad Anna ed auguroni per il suo futuro percorso scolastico e di vita: che sia costellato di gioie e di soddisfazioni!

Attachments:
Download this file (rs_oro.pdf)rs_oro.pdf[ ]217 kB