IC 16 Valpantena - Verona

vric887003@pec.istruzione.it

IBAN IC16 Valpantena - IT34 T030 6918 4701 0000 0046 001
Codice univoco IC 16 Valpantena: UFTKP2

A tutti i genitori dell’I.C.16 della Valpantena

Carissimi genitori, nel corso di questi ultimi anni, abbiamo organizzato numerose iniziative all’interno delle nostre scuole, basti pensare alle feste di fine anno, il progetto undercover e quant’altro. La rappresentanza dei genitori all’interno del consiglio d’istituto fa sicuramente la propria parte oltre che la differenza; ma mentre da un lato il consiglio è l’organo deliberante della scuola, dall’altro si sente la mancanza del Comitato Genitori, l’organo organizzativo e propositivo dei genitori all’interno della scuola stessa. Per questo, visto tutte le iniziative che abbiamo messo in piedi e dato che ci viene richiesto per raffrontarci con la stessa amministrazione locale come nel caso della refezione scolastica, direi che i tempi sono maturi per formare ed ufficializzare questo COMITATO GENITORI dell’I.C. 16. Per questo invito tutti i genitori che in tutti questi anni si sono adoperati per le varie iniziative nei singoli plessi, ad un incontro il 12 novembre, alle ore 20.15, presso la scuola elementare di Poiano. Sarà una riunione organizzativa per il comitato genitori stesso, è importante che all’interno del comitato siano rappresentati tutte le nostre scuole.

I bambini della classe quinta di Novaglie, nel PDF allegato, raccontano la loro esperienza alla corsa CorriCaperle 2019 e ringraziano le professoresse di educazione fisica, i professori, i collaboratori, la Dirigente e tutti i ragazzi della scuola secondaria per la fantastica accoglienza!

Attachments:
Download this file (CorriCaperle 2019.pdf)CorriCaperle 2019.pdf[ ]568 kB

Stamattina tutti in fila tra amici,
siamo andati in gita assai felici,
al Centro del Riuso all’Arsenale:
è stato un giorno davvero speciale.
Divisi in gruppi, abbiamo svolto dei laboratori
e siamo stati bravi, come veri professori.
Dell’immondizia abbiamo insieme parlato
e all’inquinamento abbiamo, poi, pensato:
ci hanno spiegato come ben riciclare,
fare raccolta differenziata per non sporcare.
Abbiamo costruito case con pezzi di legno,
e inventato paesaggi belli come un disegno:
ci siamo sbizzarriti con grande fantasia
e abbiamo creato cose di alta ingegneria!
Alla fine le maestre ci hanno chiamato per andare via
… e ci hanno detto: “Dai scrivete una poesia!”

Gentili genitori, alleghiamo delle iniziative dal valore educativo e formativo che possono essere di vostro interesse. Vi ricordiamo inoltre che al link "prospettiva famiglia" che si trova nel menù "risorse" del nostro sito, potete consultare tutte le interessanti e ricche iniziative della rete. 

Attachments:
Download this file (Dipendenze 2019.pdf)Dipendenze 2019.pdf[ ]4217 kB
Download this file (educare con amore.pdf)educare con amore.pdf[ ]811 kB

Le date e gli orari del Salone dell'Orientamento sono i seguenti:
giovedì 14 novembre dalle 10 alle 18 in orario continuato;
venerdì 15 e sabato 16 novembre dalle 9 alle 18 in orario continuato.
Comunichiamo inoltre che, date le numerose richieste ricevute, si è deciso di riproporre l'incontro "Orientarsi alla scelta" presso la Sala Respighi - Verona Fiere, venerdì 15 novembre alle ore 16.00.

E' obbligatoria la registrazione perché la Sala ha solo 80 posti a sedere, al link https://forms.gle/Z26i9L4k3jEGRfgD9
La notizia è disponibile anche alla pagina Facebook https://www.facebook.com/saloneorientamentovr/

Attachments:
Download this file (Locandina Salone Orientamento 2019.pdf)Locandina Salone Orientamento 2019.pdf[ ]1507 kB

Giovedì 24 ottobre, i bambini e le bambine di classe terza B e lunedì 28 ottobre gli alunni e le alunne della terza A, con i rispettivi esperti, hanno partecipato attivamente a due percorsi artistici creativi. Con semplici e spontanei tratti grafici, come il punto, la linea e la forma, tutti hanno espresso le proprie sensazioni su un cartellone. Al termine il quadro “astratto” realizzato assieme, ha suscitato stupore ed emozioni intense. Forse tra tanti piccoli, in futuro, ci potrà essere un nuovo Kandinsky?